Templates by BIGtheme NET
Home / Tipi di caffè / Caffè doppio, un concentrato di pura caffeina

Caffè doppio, un concentrato di pura caffeina

caffe doppio screen

Caffè doppio cos’è e come si prepara

Il caffè doppio è semplicemente un doppio espresso. Spesso capita che la mattina si senta la necessità di bere una caffè più lungo del solito; il caffè lungo, però, ha una dose maggiore di acqua rispetto all’espresso o al caffè ristretto.

Nel caffè lungo la concentrazione di caffeina rimane sempre la stessa, aumentando dunque esclusivamente la dose di acqua; in questa preparazione si perde una parte dell’aroma intenso dell’espresso oltre che ad una parte della cremosità alla quale gli amanti del caffè sono affezionati.

Il doppio espresso invece è un buon compromesso tra il caffè lungo e l’espresso, una bevanda cremosa ed energica che permette di fare una buona colazione ricca di energia. Il caffè doppio, contiene esattamente 50cc di caffè a differenza dell’espresso normale che solitamente ne contiene tra i 20 e i 25 cc.

Come preparare il caffè doppio al bar

Per preparare un buon caffè doppio al bar, bisogna semplicemente prendere il braccio da due porzioni, inserire il dosaggio esatto di due caffè, quindi quattordici grammi circa, premere con lo stantuffo eliminando il caffè in eccesso e attaccare il braccio alla macchinetta.

Per una buona riuscita del caffè doppio, inserite direttamente al di sotto dell’erogatore una tazza da cappuccino (preferibilmente di quelle calde, tenute sullo scalda-tazze) e lasciate che la macchina eroghi la bevanda. Una buona consuetudine per far sì che il caffè rimanga cremoso e non lasciare che il tempo di erogazione sia più lungo del solito, ma compiere l’operazione come se si stessero facendo due normali espressi.

Se invece avete una macchina nuova con lo spegnimento automatico, non dovrete fare nulla, solo attendere che la macchina da caffè termini l’erogazione.

Come preparare il caffè doppio con la macchina da espresso casalinga

In base alla macchina da caffè che avete a casa, potete ottenere un caffè doppio in diversi modi. Con le capsule per espresso o le cialde, sarete costretti a versare un caffè per volta nella tazza del cappuccino o in una tazza in ceramica più grande, se la macchina non dispone dello spegnimento automatico, assicuratevi di non far scendere un caffè troppo allungato e di spegnere l’erogazione al momento che si forma una buona schiuma.

Per le macchinette che invece funzionano anche con il caffè in polvere, tutto dipende dalla capienza del braccio o del filtro della macchina, se avete un braccio che vi consente di fare due caffè nello stesso momento potrete semplicemente mettere la stessa porzione di due caffè e lasciarli erogare nella stessa tazza.

Infine, se avete una delle macchine da caffè espresso casalinghe più nuove, con macinacaffè interno, potreste trovare l’opzione doppio caffè direttamente tra le impostazioni della macchina, segnalando la quantità e l’intensità desiderata.

Varianti del caffè doppio

Questa bevanda può essere soggetta a variazioni quanto e come l’espresso tradizionale. Potrete infatti, creare una variante del caffè freddo, ossia il caffè doppio in ghiaccio, questo per essere preparato deve essere versato in un bicchiere di vetro come quello del latte macchiato, è preferibile servirlo con ghiaccio a parte ma se non è possibile potete mettere due o tre cubetti direttamente nel bicchiere, in ogni caso prima di mettere il ghiaccio è necessario zuccherare il caffè se lo si desidera dolce.

Il caffè doppio macchiato, o un cappuccino con caffè doppio, entrambi possono essere serviti nella tazza da cappuccino, il primo versando semplicemente un po’ di schiuma di latte all’interno della tazza, il secondo con una porzione di latte schiumato più abbondante e una spolverata di cacao.

Il doppio caffè in vetro, quest’ultimo prevede la stessa preparazione del classico espresso doppio, utilizzando però un bicchiere di vetro, va bene anche quello del succo di frutta o il bicchiere del latte caldo. Infine, potrete avere anche un caffè doppio lungo, o un caffè doppio ristretto.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *