Templates by BIGtheme NET
Home / Tipi di Caffè / Caffè in grani, al cuore del gusto

Caffè in grani, al cuore del gusto

caffè in grani

I grani del caffè, sono il frutto estratto dalla druna della Coffea, il caffè generalmente subisce un processo di torrefazione, che permette la trasformazione dei grani da freschi a tostati. Il caffè viene esportato maggiormente in grani, e la torrefazione avviene in diverse fabbriche situate in tutto il mondo.

Per la torrefazione del caffè i chicchi possono subire due diversi procedimenti, a letto fluido, dove vengono investiti con getti d’aria calda tra i trecento e i quattrocento gradi, per pochi minuti, o a tamburo rotante, nella quale i grani vengono inserite in un tamburo che con delle alette interne  gira continuamente i grani al fine di avere una tostatura omogenea il processo avviene in  quindici massimo venti minuti.

Il metodo a tamburo, è il metodo migliore grazie alla durata maggiore del processo e al mescolamento continuo, non si riscontrano dispersioni di aroma, o difetti nella tostatura.

Caffè in grani, il caffè migliore

Il caffè in grani, è la qualità di caffè migliore, tutte le case produttrici di caffè vendono, oltre alla miscela in polvere, quella in chicchi tostati, nei bar troviamo esclusivamente quello in grani, che viene macinato al momento da macina caffè elettrico.

Tempo addietro, anche in casa si preferiva quello in grani, e molto spesso veniva macinato, dal macina caffè manuale, il macchinario consisteva in una scatola all’interno della quale vi si versavano i chicchi, e un mortaio collegato alla manovella li frantumava fino a renderlo polvere, se lo avete mai provato, ripenserete al magnifico profumo che sprigionava al momento della macinatura.

[Scopri le selezioni migliori di caffè in grani ai prezzi più bassi del web!]

[Novità – Caffè in grani su Ebay!]

Oggi si possono acquistare macinini elettrici anche per casa, più piccoli di quelli in dotazione nei locali ma ugualmente efficaci. Il caffè in grani è l’anima di un buon caffè, anche se spesso sostituito dal caffè in polvere che è più semplice da usare e da reperire.

Comprare il caffè in grani, inoltre, può aiutarci nel riconoscere un buon prodotto e una buona torrefazione, in che modo, il chicco dell’arabica e di forma allungata e appiattita con un solco centrale ben visibile.

Al momento della torrefazione il colore del chicco è di un marrone intenso con screzi rossicci, inoltre si nota la buona riuscita della torrefazione, al momento della macina , se la polvere esce sottile e leggermente umida è perfetto, se esce troppo sottile è secco, vuol dire che il chicco è stato eccessivamente cotto e il sapore del caffè risulterà più amaro.

Fare un passo indietro a volte,  riprovando a macinare noi stessi il caffè, a riconoscerne la qualità, non vuol dire perdere qualcosa, ma acquisire nuovamente un sapore e un esperienza persa nel tempo, che la velocità del futuro non ci ha permesso di conoscere.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *