Templates by BIGtheme NET
Home / Caffè e benessere / Caffè sulla pelle: guida definitiva tra benefici e funzionalità

Caffè sulla pelle: guida definitiva tra benefici e funzionalità

Caffe sulla pelle

Il caffè è veramente un prodotto versatile, per questo motivo buttarlo diventa un vero spreco.

Le proprietà della caffeina contenute all’interno del caffè infatti, sono molto utili contro gli inestetismi della cellulite.

Il caffè dunque, è un ottimo rimedio naturale contro la pelle a buccia d’arancia, per creare una buona crema anti-cellulite al caffè, basta utilizzare i suoi scarti.

Lo scarto del caffè, meglio definito fondo di caffè, solitamente va buttato o perso nel lavandino, invece di fare ciò, da oggi iniziate a conservare i fondi.

Prendete poi una crema idratante per il corpo (va benissimo una di quelle che potete acquistare presso Supermercati e mercerie) e unite i fondi a questa.

Una volta fatto ciò, potrete applicarla sul corpo principalmente nelle zone che maggiormente sono interessate dalla cellulite.

La crema potete farla una volta a settimana, per poi applicarla ogni giorno prima di farvi la doccia, la crema per dare i suoi frutti dev’essere però lasciata a contatto con la pelle per almeno un quarto d’ora prima di lavarvi completamente il composto.

Caffè sul viso

Se volete un effetto più veloce, potrete applicare la crema al caffè, su fianchi, pancia e cosce, e coprirle con della pellicola lasciando agire il composto per circa mezz’ora o tre quarti d’ora, questo trattamento donerà alla vostra pelle maggiore elasticità e luminosità eliminando anche il problema della pelle secca.

caffe-sui-fianchi

La crema fatta con i fondi del caffè può essere anche utile per agevolare la circolazione del sangue, grazie al massaggio continuo.

Come fare lo Scrub con i fondi del caffè

Scrub al viso col caffè

I fondi di caffè invece, utilizzati nella loro naturalità, possono essere utili per fare uno scrub intenso prima della doccia, i micro granuli contenuti nei fondi del caffè, strofinati con il palmo della mano, possono eliminare tutta la pelle morta in eccesso, su braccia, gambe, collo e braccia, donando alla pelle una sensazione di maggiore pulizia.

Il caffè, inoltre agisce anche sull’invecchiamento della pelle e sui radicali liberi, contrastando la loro azione negativa sulla pelle.

Con il caffè si possono creare degli impacchi da utilizzare sopra le gambe, il busto e il viso, aiutando così la pelle a mantenersi giovane, mantenendo lontane le rughe e la loro formazione.

Caffè sulla pelle e controindicazioni

Il caffè dunque agisce positivamente sulla nostra pelle, non ci sono note controindicazione, ma per assicurarsi di non essere allergici al caffè a contatto con l’epidermide, si può fare un semplice test, provando a mettere la crema al caffè su una piccola porzione di pelle, se dopo un periodo di tempo d’attesa di circa un’ora, costate che non ci siano lesioni, rossori o punti rossi sulla pelle, in caso non vediate alcuna reazione, potrete tranquillamente utilizzare la crema o direttamente i fondi di caffè sulla vostra pelle.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *