Templates by BIGtheme NET
Home / Ricette al caffè / Cheesecake al caffé, una fresca golosità

Cheesecake al caffé, una fresca golosità

cheesecake caffè screen

Per tutti gli amanti di dolci, ma soprattutto del caffè, in questo articolo parleremo della Cheesecake al caffè. Soffice e gustosa torta adatta per tutte le occasioni.

In questa ricetta vi elencheremo non soltanto gli ingredienti ma anche il tempo di preparazione e il tempo totale nonché le quantità per un tot di persone.

Come preparare cheescake al caffè

Per realizzare questa torta il tempo totale è di 350’ mentre il tempo di preparazione è di 50’.

Ingredienti per 10 persone:

  • 180 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro fuso
  • 1 cucchiaino di caffè solubile
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 50 ml di acqua calda per la bagna
  • 500 gr di Philadelphia classica per il ripieno
  • 10 gr di colla di pesce
  • 50 ml di acqua calda per il ripieno
  • 2 cucchiaini di caffè solubile per il ripieno
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di panna fresca liquida
  • 200 gr di crema di formaggio, come Philadelphia classica per la decorazione
  • 1 cucchiaio di acqua calda per la decorazione
  • Mezzo cucchiaio di caffè solubile per la decorazione
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • Chicchi di caffè per decorazione

Con un mixer tritare i biscotti secchi, ad esempio gli oro saiwa e poi mescolarli con del burro sciolto il precedenza.

Dopo aver imburrato la tortiera e averla rivestita con la carta forno, versateci dentro l’impasto appena creato. Livellare, compattare la base e farla raffreddare in frigo per circa 30 minuti.

In una ciotola versate l’acqua, il caffè solubile, lo zucchero e mescolate il tutto. Bagnate i biscotti con lo sciroppo e riponete la tortiera in frigo.

Per il ripieno bisogna ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda e scaldare 120 ml di acqua dove dovete far sciogliere 2 cucchiaini di caffè solubile e circa 70 gr di zucchero.

Dopo aver strizzato la colla di pesce, aggiungetela al caffè e mescolate il tutto. Con uno sbattitore elettrico, lavorate la philadelphia, il caffè e la colla di pesce. In un altro recipiente montate a neve la panna e il restante zucchero e unitelo al precedente composto e amalgamate.

Il composto appena creato dovrà infine essere aggiunto nella tortiera che poi dovrà restare in frigo per 4 ore circa. Dopo di che bisogna procedere con la decorazione, utilizzando una sac à poche con all’interno un composto a base di caffè e philadelphia.

Ricetta mini cheescake al caffè

Vediamo adesso come preparare delle mini cheescake al caffè. Per questa ricetta il tempo di preparazione è di circa 30 minuti e la difficoltà bassa.

Ingredienti per 12 mini cheescake

Per la base:

  • Biscotti digestivi 150 gr
  • Burro 60 gr
  • Zucchero di canna 15 gr
  • Caffè in polvere 5 gr

Per la crema:

  • Formaggio fresco spalmabile 150 gr
  • Panna fresca liquida 75 gr
  • Ricotta di vaccina 125 gr
  • Zucchero a velo 25 gr
  • Colla di pesce 5 gr
  • Caffè liquido 1 cucchiaio

Per  la gelatina al caffè:

  • Zucchero semolato 15 gr
  • Colla di pesce 5 gr
  • Caffè lavazza qualità oro 125 ml

Come preparare mini cheescake al caffè

In un mixer tritate i biscotti digestive insieme allo zucchero e ponete il composto in una ciotola. Fondete, a fiamma bassa, il burro in un pentolino e versate questo al precedente composto. Mescolate, creando un impasto compatto ed omogeneo, aggiungendo anche il caffè in polvere.

Rivestite i pirottini di carta forno e distribuite circa 20 gr di composto all’interno di ogni pirottino, livellate le basi con il dorso di un cucchiaino.

Ponete tutto in frigo per circa mezz’ora oppure in freezer per 15 minuti circa. Per preparare la crema invece bisogna mettere la colla di pesce ad ammollo in una ciotola contenente acqua fredda per circa 10 minuti.

Scaldare in un pentolino 30 ml di panna liquida e dopo versatela in una ciotola con la colla di pesce ben strizzata. Amalgamate tutto con un cucchiaino e fatela riposare.

In un’altra ciotola, invece, versate la philadelphia e la ricotta e mescolate tutto con una frusta. Aggiungete poi lo zucchero a velo e il caffè liquido.

Mescolate tutto fino ad ottenere una crema soffice e aggiungetevi la colla di pesce e la panna precedentemente amalgamati. In un’altra ciotola capiente, versate la restante panna liquida e montatela a neve. Unitela poi alla crema mescolando delicatamente.

Passata la mezz’ora, togliete i pirottini dal frigo e con la sac a poche riempite la superfice con la panna. Mettete nuovamente i pirottini in frigo per circa 30 minuti. Preparate il caffè e aggiungete questo insieme allo zucchero fino a quando quest’ultimo non si sciolga.

Nel frattempo ammorbidite la colla di pesce in acqua per 10 minuti.

Aggiungete il caffè in un pentolino insieme alla colla di pesce, per poi versare la gelatina ottenuta su ogni pirottino.

Ponete, infine, i pirottini in frigo per almeno 2 ore ricoperti da pellicola trasparente. Al termine, decorateli a vostro piacimento.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *