Templates by BIGtheme NET
Home / Tipi di Caffè / L’esperienza del caffè in capsule

L’esperienza del caffè in capsule

Com'è fatta la capsula del caffè

Negli ultimi anni siamo stati travolti dalla moda del caffè in capsule, in realtà le persone che sono abituate a bere il caffè dalla moka, si chiedono cosa sia contenuto all’interno di questi piccoli contenitori.

Un estratto di caffè in base all’aroma desiderato, la qualità è elevata e garantisce lo stesso gusto intenso proposto a tutti i bar italiani. In sostanza il caffè in capsule è un prodotto buono come quello proposto nelle migliori caffetterie ma con un prezzo low cost.

Si presenta sotto forma di un contenitore rigido in alluminio o in plastica, da non confondere con la cialda che diversamente ha un filtro di carta non rigida.

Tipologie di caffè in capsule

Finalmente il caffè espresso è disponibile da casa senza dover per forza andare nei bar, un prodotto professionale con il minimo impegno. Le tipologie disponibili dipendono dalla marca che produce le cialde, nella maggior parte dei casi, tutti offrono: Lungo, Decaffeinato, Arabica, Forte, Soave, Vellutato e cremoso.

Ogni marchio utilizza i nomi più strani per rappresentare tutti i gusti che si adattano ad ogni persona, il caffè è una bevanda internazionale alcuni la preferiscono con aroma retrogusto cacao e altri dal gusto intenso.

Come si è sviluppato il caffè in capsule

Lo sviluppo del caffè in capsule è stato reso possibile dalla collaborazioni con i produttori di caffè espresso, si stava cercando una soluzione per fornire un aiuto alle casalinghe sempre di fretta e stufe di attendere la moka classica.

Il caffè in capsula

 

Tutto è iniziato dal caffè macinato, inserito in piccoli contenitori monodose, appositamente confezionate all’interno di atmosfera modificata con gas inerti per la chiusura.

Dopo aver scoperto di poter proporre qualcosa di alternativo in commercio è stato il boom di vendite di macchine da caffè in capsule o cialde, per la felicità di tutte le persone sempre di fretta e alla ricerca di un servizio veloce ma di qualità.

Dopo anni di studi, solo in questi mesi è nata la prima capsula ecologica che non inquina l’ambiente e che può essere gettata nel sacco dell’umido. Il prodotto sarà pronto per la seconda metà dell’anno e dal 2016 commercializzato in tutta Italia.

Perché conviene bere caffè in capsule

Vi state chiedendo per quale motivo vale la pena consumare il caffè in capsule? Ovviamente le alternative sono la velocità di utilizzo del prodotto, in pochi minuti il caffè e pronto senza dover aspettare che l’acqua si riscaldi.  Gusto intenso fin da subito come al bar, senza dover perdere tempo a dosare il caffè macinato nella caffettiera per ottenere un sapore forte.

Le carte vincenti a favore del caffè in capsule sono sicuramente anche l’aroma e il profumo di vero caffe, basta un attimo per gustare un sapore intenso che rimarrà per sempre nella vostra mente.

Consigli sul caffè in capsule dritte eventuali

Vista la vasta quantità di capsule disponibile in commercio, troverete sicuramente il caffè che si adatta ai vostri gusti e di conseguenza assaporare diverse tipologie di miscele. Provate sia l’aroma 100% arabica, il decaffeinato o quello con cioccolato e sicuramente non potrete più farne a meno.

Le miscele delicate sono consigliabili esclusivamente a chi vuole un gusto leggero e non troppo intenso, ogni marchio propone le sue varianti e ovviamente il gusto cambia per ogni azienda.

Il consiglio per trovare la variante adatta è quella di acquistare una delle macchinette disponibili e testare le capsule che vengono date in omaggio, oppure fermarmi negli stand presenti all’interno di centri commerciali ed eventi che promuovono i vari marchi, solo in questo modo potrete fare delle prove e trovare la miscela adatta a voi.

Principali brand che stanno commerciando caffè in capsule

Quali sono i principali brand che vendono caffè in capsule in Italia? Al primo posto delle vendite mondiali troviamo Lavazza, Nespresso, Vergnano e Bialetti. Questo settore di vendita è in continua crescita e i dati raccolti, dimostrano che gli italiani preferiscono spendere un po’ di più ma non perdere la qualità di un prodotto.

capsule caffè Nespresso

L’idea generale è quella di consumare meno ma senza rinunciare a un buon caffè quando si ha un attimo di tempo libero.

Le abitudini degli italiani cambiano e i marchi più famosi del caffè in capsule, sono pronti a fornire gli scaffali di negozi o i siti online di mille miscele per ogni gusto.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *