Templates by BIGtheme NET
Home / Bevande al caffè / Caffè Brasiliano, energia e gusto sudamericano

Caffè Brasiliano, energia e gusto sudamericano

Il caffè brasiliano

Con la sua produzione annuale di oltre cinquanta milioni di sacchi, il Brasile è il maggior produttore di caffè del mondo, unite a questo il carnevale di Rio, ricco di fantasia, musica e ammirato a livello internazionale, adesso pensate a una bevanda che contenga in sé tutto il gusto del caffè e della gioia e spensieratezza di Rio è così che nasce il Caffè Brasiliano.

Adatto a ogni momento della giornata , rimarrete stupiti dall’effetto scenico e dal sapore intenso. Gli ingredienti principali sono il baileys lo zucchero e una buona schiuma di latte, con l’aggiunta naturalmente del caffè, le dosi sono:

Caffè Brasiliano: la ricetta completa

Per realizzare un caffè brasiliano perfetto, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

1 caffè espresso

1 cucchiaio di zucchero

1 dito di Baileys

Spuma di latte

Cacao amaro spolverato.

Come preparare il caffè Brasiliano

Per preparare il caffè brasiliano, prima di tutto dobbiamo scegliere il bicchiere giusto: si può optare o per un bicchiere di vetro, da 100ml, possibilmente con la base più stretta e la forma a campana rovesciata della bocca; questo permette di avere una visione migliore della bevanda, in caso invece lo serviate di sera, o per ospiti speciali, potete usare un bicchiere da martini, o da cocktail.

Per riuscire ad avere un buon caffè brasiliano, mettete un cucchiaino di zucchero, e un dito di Baileys [qui le offerte scontate su Amazon], ora con del latte intero, fresco di frigorifero.

Montate il latte con l’apposito vaporizzatore, la schiuma deve essere densa, si deve quasi montare, quindi con calma mettete il latte freddo sotto il tubicino del vapore, questo si deve immergere quasi del tutto nel latte.

Leggi anche le nostre speciali recensioni: 

Lollo caffè

Caffè Lavazza

Una volta fatto, girate la manopola del vapore, e fate schiumare, deve fare velocemente molte bolle, facendo su e giù con il bricco aiuterete la formazione di una schiuma densa e corposa, quest’operazione va compiuta velocemente senza fa diventare il latte bollente.

Una volta ottenuta una buona spuma di latte, versatela nel bicchiere di vetro insieme lo zucchero e il Baileys, adesso fate il caffè e versatelo nel tutto.

Un accorgimento per ottenere al meglio il caffè brasiliano, è di versare il caffè lentamente all’interno del bicchiere perché deve scendere lentamente attraverso la spuma di latte, macchiando la spuma e arrivando sul fondo per mischiarsi al sapore della crema di whisky, fatto bene questo procedimento potrete spolverare sulla spuma di latte, il cacao amaro.

L’aspetto a strati di questo drink, è veramente particolare, poiché è ricco di sfumature dal bianco della spuma di latte, al marrone intenso del caffè e il beige della crema di whisky, lo rendono una bevanda raffinata e chic, per questo motivo è importante che usiate un bicchiere di vetro, altrimenti perderà tutta la sensazionale bellezza che produce all’occhio il caffè brasiliano.

La Charlotte Brasiliana

Ingredienti simili a quello usato per il caffè brasiliano, sono quelli per un ottima Charlotte brasiliana.

La Charlotte brasiliana è un dolce gelato al caffè simile al mascarpone i cui ingredienti principali sono panna cacao e caffè, le dosi sono:

– 250g di panna fresca

-125g di zucchero

– 2 cucchiai di caffè molto amaro

Montate la panna con lo zucchero e il caffè molto amaro, girate il tutto e mettetelo nel freezer, poi andrà, accompagnato con con dei biscotti, solitamente si usano i savoiardi, imbevuti nel caffè con l’aggiunta di un po’ di baileys, prendete dunque uno stampo da Charlotte, (una coppa in ceramica,o alluminio di forma circolari con dei solchi), e rivestitela con dei savoiardi impregnati nel caffè precedentemente zuccherato e mischiato con l’aggiunta del baileys.

Adesso versate la crema congelata nello stampo e ricoprite con altri savoiardi, rimettete tutto in freezer, uscite almeno mezz’ora prima di servite e spolverate una buona dose di cacao sul dolce.

Il caffè brasiliano, e la Charlotte brasiliana, hanno come avete potuto vedere gli stessi ingredienti, anche il sapore e la sensazione che vi susciteranno sono simili, che c’è di meglio quindi che in un bel pomeriggio, servire un ottimo caffè brasiliano in una coppa da martini, accompagnandolo con questa semplice Charlotte brasiliana.

Non vi pentirete, l’ottimo sapore, l’aroma della crema di whisky, la morbidezza vellutata della panna e della schiuma di latte, e la facilità sia di reperire gli ingredienti sia di preparazione per la bevanda sia per il dolce, faranno suscitare l’invidia dei vostri amici, che non potranno fare a meno di chiedervi il segreto del vostro ottimo caffè brasiliano.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *